E’ nella scuola d’infanzia dove si iniziano ad utilizzare strategie mirate all’apprendimento

Prima si capiscono le necessità dei bambini
prima è possibile toccare la loro mente e i loro cuori

Il bambino dislessico o con Bisogni Educativi Speciali

è un bambino che ha bisogno delle attenzioni
di chi è in grado di aiutarlo a superare le sue difficoltà

L’insegnante è la persona alla quale un genitore affida la cosa più preziosa che possiede suo figlio: il cervello.

Glielo affida perché lo trasformi in un essere pensante. (Piero Angela)

Cosa Facciamo

C.R.E.A. Insieme aiuta gli adolescenti ed i giovani a scoprire e sviluppare i talenti e risorse personali per ottenere risultati eccellenti attraverso l’attività di coaching con la Dott.ssa Claudia Gomez

C.R.E.A. Insieme offre una risposta efficace in termini di insegnamento ed apprendimento scolastico a tutte le richieste fatte da parte di genitori ed insegnanti.

C.R.E.A. Insieme aiuta gli studenti con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), Disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività (ADHD) e Bisogni Educativi Speciali (BES), a riconoscere le proprie modalità di studio, attraverso l’acquisizione di metodi personalizzati.

Quando nell'esperienza scolastica emergono segnali preoccupanti, C.R.E.A. Insieme costruisce attorno al bambino una rete di supporto che coinvolge i genitori, la scuola e specialisti in grado di supportare e motivare il bambino, l'adolescente, l'individuo di domani.

C.R.E.A. Insieme sa che la consapevolezza aiuta a ridurre il disagio interiore e la confusione sulla scelta del proprio futuro. Un individuo consapevole è un individuo che può acquisire strumenti nuovi e speciali che lo aiutino ad affrontare le sfide di domani.

C.R.E.A. Insieme propone da ottobre 2017, la TALENT & PASSION ACADEMY, progetto pensato per identificare, potenziare e soddisfare la propria realizzazione personale e/o professionale 

Scopri di più

 

Le Nostre Esperienze

Tiziana non riusciva a leggere in modo corretto e veloce un brano, per lei il tempo e la difficoltà nella lettura sono il suo tallone d’Achille. Affrontare i testi diventa una sofferenza. Questo non è stato capito dalla scuola dove ha iniziato il suo percorso con il risultato di una bocciatura che l’ha portata ad una seria demoralizzazione. Oggi frequenta la 3a superiore di 2° grado del liceo ed ha guadagnato in autonomia e sicurezza in sé stessa.

Arrivato al C.R.E.A. Insieme quando era in 4a primaria, Edoardo si presentava come un bambino piuttosto timido e poco coinvolto nella relazione con gli altri. Ma il suo disturbo non gli impedisce di portare con costanza buoni risultati, i quali si presentano dopo poco tempo di frequenza del Centro.

Marco è stato uno tra i primi alunni a frequentare il C.R.E.A. Insieme. Arrivato in 1a superiore di 2° grado, entrava in aula e si metteva in un angolo della stanza aspettando che il tutor lo coinvolgesse nell'attività. Oggi nonostante la sua Discalculia grave, è riuscito in questi anni a costruirsi i compensativi che lo aiutano ad avere una prestazione almeno sufficiente nelle richieste fatte dalla scuola.

Cristiana aveva rimandi sgradevoli da parte del gruppo di compagni e lei stessa non riusciva a capire per quale motivo fosse così. Da sempre ha faticato a scuola ma il DSA le è stato diagnosticato solo alla fine della scuola primaria. Oggi che frequenta la 2a superiore e risulta evidente a tutti la sua acquisizione di autonomia ed il suo metodo di studio.

Se hai bisogno del nostro aiuto,
contattaci per una

  consulenza 

Doposcuola specializzato in disabilità, deficit d'attenzione e iperattività.
VAI
Focus su neuroscienze e tecnologie per la didattica per insegnanti, operatori e genitori.
VAI
Per identificare e sviluppare talenti e passioni.
VAI
Offriamo consulenza gratuita per la personalizzazione dell'apprendimento.
VAI

Richiedi

informazioni sui corsi

I Nostri Corsi