Tu sei qui

Edoardo timido e poco coinvolto nella relazione con gli altri

Arrivato al C.R.E.A. Insieme quando era in 4a primaria. La mamma aspettava ancora la diagnosi in sospetto Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività, la quale è stata confermata (sottotipo disattentivo) in comorbidità con Disturbo Specifico dell’Apprendimento (Disgrafia).

Edoardo si presentava come un bambino piuttosto timido e poco coinvolto nella relazione con gli altri. Risultava evidente la sua spiccata intelligenza e volontà di svolgere tutte le richieste fatte dalla scuola, Edoardo è un bambino volonteroso.

Il suo disturbo non gli impedisce di portare con costanza buoni risultati, i quali si presentano dopo poco tempo di frequenza del Centro. La sua famiglia è molto presente e attenta nel dare tutti gli aiuti di cui lui ha bisogno e cerca incessantemente di trovare ogni forma di aiuto per riuscire ad accompagnarlo nel miglior modo possibile.

Edoardo ora frequenta la 1° superiore di primo grado con ottimi risultati, frutto della sua applicazione e della collaborazione fianco a fianco con la scuola, la famiglia ed il Centro. Il lavoro di rete in questo caso è stato fondamentale.

Se hai bisogno del nostro aiuto,
contattaci per una

  consulenza